La Roma non si discute, si ama

La Storia della Roma

Dal 1927: La squadra della capitale

Nell’estate del 1927, con grande soddisfazione degli sportivi romani dell’epoca, attraverso la fusione fra le tre società sportive Alba-Audace, Fortitudo-ProRoma e Foot Ball Club di Roma (meglio noto come Roman) nacque l'Associazione Sportiva Roma. L’accordo fu raggiunto nel tardo pomeriggio del 7 giugno 1927.

La nuova Società adottò come simbolo la lupa capitolina e i colori sociali scelti, in cui si riconosceranno con grande consenso tutti i tifosi, furono quelli del gonfalone del Campidoglio: il giallo e il rosso. Assunse la presidenza del Club l’On. Italo Foschi

Il 22 luglio 1927, a più di un mese dalla fondazione, venne emanato l’ordine del giorno numero 1 nei locali del civico 35 di via Uffici del Vicario, al fine di fissare i quadri e l’operatività del Club.